Lunedì 09 Gennaio 2012

Orio: decollano anche i parcheggi
12 mila posti per la sosta lunga

Aumentano i passeggeri e si moltiplicano anche i parcheggi che «servono» l'aeroporto di Orio al Serio. Complessivamente, per la «sosta lunga», si contano oltre 7.000 stalli nelle aree private e 5.000 (compresi i low cost) gestiti dalla società Skypark per conto di Sacbo. A questi si aggiungono i 240 posti per la sosta breve.

Per quanto riguarda i parcheggi «remoti», sul territorio sono presenti 11 strutture situate sul territorio del Comune di Orio al Serio, Bergamo, Azzano San Paolo, Grassobbio. Almeno stando ai dati pubblicati sul sito http://orio.trovaparcheggi.com, che elenca tutti gli stalli che offrono un servizio dedicato allo scalo bergamasco.

Le tariffe giornaliere variano a seconda che si prenoti o meno sul web (dove si trovano le più convenienti) o, in alcuni casi, se ci si affida a un tour operator o si è già clienti. La forbice oscilla da un minimo di 7 euro fino a un massimo di 36 euro (tariffa standard) al giorno per un posto coperto. La convenienza del web si sposa con la certezza della prenotazione per gli operatori.

I parcheggi «remoti» offrono il servizio di navetta gratuita da e per l'aeroporto e, in alcuni casi, anche l'assicurazione - contro furto e incendio o eventi atmosferici - per le auto. Ovviamente, non manca la videosorveglianza.

Leggi di più su L'Eco di lunedì 9 gennaio

m.sanfilippo

© riproduzione riservata