Sabato 21 Gennaio 2012

Seriate, vigile «Buffalo Bill»:
da solo ha fatto 1.144 multe

Obiettivo centrato: nel 2011 gli incidenti stradali a Seriate sono stati 25 in meno rispetto al 2010 con un calo del 16,56 per cento. «Ridurre gli incidenti stradali, e creare le condizioni perché non accadano è un dovere a cui la polizia locale e l'amministrazione comunale dedicano energie a tutto campo – racconta il comandante dei vigili Giovanni Vinciguerra –. La riduzione del numero degli incidenti permette di vivere meglio la città».

Certo, fra le condizioni che determinano la riduzione degli incidenti c'è il deterrente delle multe, e qui va fatto un discroso a parte. Perché nel contesto di un calo consistente e generalizzato anche su questo fronte (-16,17%, pari a 920 verbali in meno) emerge un vero e proprio «Buffalo Bill» dei vigili (il cui nome non viene fornito per evidenti motivi) che nell'apposita «classifica» dei 18 agenti di polizia locale operanti a Seriate (compreso il comandante) risulta aver elevato nel 2011 qualcosa come 1.144 verbali: una media di ben tre al giorno, che gli permette di staccare nettamente il secondo, fermo a quota 502.

Il calo consistente si traduce anche in un minore introito pecuniario: da 477.708 euro a 422.136, «dovuto al fatto – spiega Vinciguerra – che i nostri controlli inducono a comportamenti più virtuosi». L'infrazione più frequente resta il mancato rispetto dei divieti: 2.333 verbali su 4.770, più del 50%, ma comunque 996 in meno rispetto al 2010. Trionfa invece l'eccesso di velocità: 1.109 multe, 229 in più rispetto al 2010.

r.clemente

© riproduzione riservata