Domenica 29 Gennaio 2012

Scalfaro, Sola (Idv): «Presenza
costante nella mia vita

«Oggi, mentre l'Italia piange il suo ex Presidente, voglio condividere il ricordo di quell'uomo che conobbi sin da bambino e che è stato una presenza costante nella mia vita».

Così il consigliere regionale Gabriele Sola commenta la scomparsa di Oscar Luigi Scalfaro, amico fraterno del padre Mario, con cui Scalfaro condivideva, oltre alla militanza politica nella Democrazia Cristiana, i natali novaresi.

«Era una 'celebrità politica' cordiale e paziente - ricorda Sola -, che nel corso degli anni ha sempre trovato il tempo da dedicare alle persone care. E mentre in chi ha avuto la fortuna di conoscerlo si accavallano i ricordi, il Paese perde il più orgoglioso corazziere della nostra Costituzione. Simbolo e testimonianza dell'amore disinteressato per lo Stato».


r.clemente

© riproduzione riservata