Lunedì 30 Gennaio 2012

Almenno dà l'addio a Oscar
La comunità vicina alla famiglia

Chiesa gremita ad Almenno San Bartolomeo nella mattinata di lunedì 30 gennaio per l'ultimo saluto a Oscar Capitanio, l'artigiano di 36 anni colto da un improvviso malore venerdì 27 gennaio mentre stava guidando il suo furgone a Pontida.

Oscar Capitanio ha lasciato nel dolore la moglie Sara Panza e tre figli - Loris, Kevin e Daniel  di 7, 5 e 3 anni - che hanno assistito alle esequie celebrate dal parroco del paese don Dante Cortinovis. Presenti anche i compagni di scuola dei due bambini più grandi con alcuni alunni della classe di Loris che hanno letto una preghiera in chiesa.

Molto commossa la comunità che ha partecipato numerosa al funerale, vicina alla giovane mamma e ai suoi piccoli figli. Lo stesso don Dante ha letto un messaggio a riguardo: «Cara Sara e cari bambini - ha detto -, cercherete spesso il vostro Oscar, il vostro papà. Lui non è più qui. È vero, è drammatico. Ma è nella vita del Signore Risorto: là lo troverete ancora, e sempre di più ogni giorno».

fa.tinaglia

© riproduzione riservata