Martedì 31 Gennaio 2012

Rogo sulle colline di Villa di Serio
Distrutto cascinale di tre piani

È andato completamente distrutto il vecchio cascinale di Villa di Serio che nella notte tra lunedì 30 e martedì 31 gennaio si è incendiato. Intorno all'1.30 a dare l'allarme due giovani che, dalla loro abitazione in paese, hanno notato sulla collina le fiamme e il fumo.

A bruciare un edificio di tre piani in via Valeria 35. Le fiamme hanno distrutto il secondo e terzo piano, ma non hanno intaccato il piano terra in pietra e muratura. Un cascinale decisamente di grandi dimensioni: si parla di 500 metri quadrati di tetto andato in fiamme.

Sul posto i vigili del fuoco di Bergamo e Gazzaniga. Data la strada irta per raggiungere la cascina, le autobotti dei pompieri non sono potute arrivare all'incendio e i vigili del fuoco - con mezzi più piccoli e leggeri - hanno continuamente fatto la spola per prendere l'acqua necessaria per spegnere il fuoco. Il lavoro è durato diverse ore, fino alle 9.30 di martedì mattina.

Al momento dell'incendio il cascinale era disabitato. Di proprietà di una donna residente ad Albino, è utilizzato solo nei mesi estivi. I vigili del fuoco al momento non escludono tra le cause del rogo anche il dolo. I danni sono di centinaia di migliaia di euro.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata