Lunedì 30 Gennaio 2012

Si sveglia di notte solo in casa
A 4 anni chiede aiuto dalla finestra

Era stato lasciato a casa da solo e, intorno alle 23.30 di sabato notte, si è svegliato e ha chiesto aiuto ad alcuni passanti, chiamandoli dalla finestra di casa. È successo a Bergamo, in via Broseta. Alcune persone che stavano camminando nella via, all'altezza del civico 4, si sono accorti che da un piano alto un bambino piccolo, di origine boliviana, chiedeva aiuto. Hanno così avvisato la polizia locale che è intervenuta: il piccolo, di soli 4 anni, era a casa da solo e la porta di casa era chiusa dall'esterno. I vigili del fuoco sono stati quindi allertati e con l'autoscala sono entrati dalla finestra dell'appartamento.

Il bambino stava bene: si era svegliato e, accorgendosi di essere solo in casa, aveva cercato aiuto. La polizia locale, dai documenti trovati in casa, è così risalita alla mamma e le pattuglie della polizia in giro per la città hanno iniziato a cercarla nei locali serali. Il bambino è stato comunque visitato per precauzione in ospedale e poi tenuto in custodia in questura.

La donna è stata trovata intorno alle 2.35 in un locale di via Foro Boario, mentre il padre del bambino in questo periodo si trova in Bolivia. La donna, a cui è stato poi riconsegnato il figlio, rischia ora una denuncia per abbandono di minore.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata