Lunedì 06 Febbraio 2012

Nevicata, «Grazie Comune»
Federconsumatori: «Lacune»

Un cittadino ringrazia il Comune per la gestione dell'emergenza neve, Federconsumatori conferma, ma mette i puntini sulle «i». Un residente di Borgo Palazzo ha inviato una lettera per «ringraziare il Comune di Bergamo per la buona e concreta gestione dell'emergenza neve di questi giorni. Lo spargimento preventivo, puntuale e capillare del sale ha evitato situazioni di emergenza viabilità viste gli scorsi anni. La pulizia delle strade, anche le minori, di mercoledì e giovedì notte ha permesso di avere strade percorribili ed ha evitato la paralisi della viabilità. Le misure prese dal Comune hanno funzionato bene»

Federconsumatori, per bocca di Umberto Dolci, risponde ora all'Assessore Gianfranco Ceci, che gli ha girato la lettera del residente di via Borgo Palazzo: «Mi fa piacere che anche altri Cittadini riconoscano la validità del risultato conseguito… ma anche delle lacune (si vedano lettere a L'Eco di Bergamo di oggi). Del resto non vedo dove sia la novità nella lettera che cordialmente mi invia. Già nel comunicato di Federconsumatori si dava atto all'Amministrazione di avere gestito bene la (non) emergenza neve per la parte che riguarda la percorribilità della strade. Nell'osservazione da noi trasmessa venerdì scorso si evidenziava soltanto la lacuna, ora in gran parte colmata, di prevenzione contro l'accumulo neve e ghiaccio su marciapiedi e piste ciclabili».

e.roncalli

© riproduzione riservata