Mercoledì 15 Febbraio 2012

Seriate, barriere antirumore in A4
Ma al Cassinone «buco» di 300 m.

«Una buona notizia: sembra in dirittura d'arrivo la posa di barriere fonoassorbenti lungo l'autostrada A4 in territorio di Cassinone». Pierangelo Gotti, presidente della Consulta di Cassinone ha introdotto così i lavori del parlamentino della frazione a sud della città di Seriate. Il progetto è stato approvato nell'aprile 2011, con la clausola di realizzare i lavori entro 12 mesi. Per questo Gotti e la Consulta sono fiduciosi, confortati anche dalla concreta speranza che i lavori saranno eseguiti espressa dall'Ufficio tecnico del Comune di Seriate, che tiene contatti con la società Autostrade.

Ma osservando nei giorni scorsi il progetto qualcosa ha fatto saltare il presidente sulla sedia. «Riguardando il progetto in nostre mani – riferisce Gotti alla Consulta – mi sono accorto che sul lato in direzione Milano non è segnato un tratto di nuove barriere per almeno 300 metri».

Una dimenticanza? Siccome la Consulta ritiene che quei 300 metri debbano essere realizzati, a scanso di equivoci ha deciso di inviare una lettera all'Amministrazione comunale (interlocutore principale della Consulta) invitandola a segnalare l'anomalia alle Autostrade e soprattutto a non lasciare sguarnito quel segmento di strada, ma completarlo.

Il progetto attuale prevede 720 metri lineari di barriere fonoassorbenti sul lato in direzione Brescia, e 330 metri in direzione Milano: ne mancano altri 300 circa.

e.roncalli

© riproduzione riservata