Giovedì 16 Febbraio 2012

«Serve passione per questo mestiere»
Marchesi all'Alberghiero di Sarnico

Pienone al centro culturale Sebinia di Sarnico per la presentazione del nuovo Istituto statale alberghiero che da settembre avvierà le lezioni al polo superiore Serafino Riva. Tanti studenti, gran parte dei 54 già iscritti al primo anno, amministratori da tutto il Basso Sebino, l'assessore provinciale a Istruzione e lavoro Enrico Zucchi, il consigliere regionale Valerio Bettoni, il presidente della Comunità montana dei laghi Simone Scaburri e la Giunta di Sarnico al compleso, capitanata dal sindaco Franco Dometti che ha fatto gli onori di casa.

Ospite d'eccezione, il cuoco italiano più famoso al mondo, Gualtiero Marchesi che, intervistato dal critico gastronomico de L'Eco di Bergamo Elio Ghisalberti, ha raccontato in estrema sintesi il suo eccezionale curriculum da maestro della cucina italiana. Dando tre indicazioni ai giovani: «Per farcela nella vita ci vogliono passione e intelligenza. Senza tralasciare l'amore per il proprio mestiere». E altrettanta umiltà per imparare. Il vicesindaco Romy Gusmini ha ricordato che le iscrizioni al nuovo Alberghiero sono ancora aperte, fino al 20 febbraio.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata