Mercoledì 22 Febbraio 2012

Per la pausa? Brioche e cocaina
Arrestato mentre va a lavorare

Stava andando a lavorare e, per la pausa, si era preparato un sacchetto con ... brioche e cocaina. Peccato per lui che, mentre sfrecciava sull'asse interurbano diretto a Milano, sia spuntata la paletta di un carabiniere. Non s'è fermato: è stato inseguito e arrestato.

È successo nella notte fra martedì e mercoledì. Alle 4,30 il protagonista - un 35enne di Trescore Balneario - è incappato in un posto di blocco. Sapendo di non essere proprio in regola, ha provato a non farsi prendere, ed ha accelerato.

I militari si sono messi subito all'inseguimento: il fuggitivo è stato raggiunto e bloccato a Seriate. Incensurato, impiegato a Milano, l'uomo stava andando a lavorare. Peccato che nella «schiscetta» avesse messo anche la cocaina: e non una dose, bensì un buon numero.

Così per il protagonista è scattato l'immediato arresto: è finito dietro le sbarre con l'accusa di detenzione a fini di spaccio di sostenze stupefacenti. Sarà processato per direttissima giovedì.

r.clemente

© riproduzione riservata