Martedì 13 Marzo 2012

Martina (Pd): Debolezza clamorosa
della maggioranza Pdl-Lega

"Noi abbiamo segnalato la necessità di distinguere la rappresentanza istituzionale da fatti personali e voi non avete voluto discutere": lo ha detto Maurizio Martina, consigliere regionale e segretario del Pd in Lombardia, intervenendo in Aula sul mancato accoglimento della mozione di censura delle opposizioni al presidente del Consiglio Davide Boni, indagato per corruzione.

"Vorrei richiamare la Giunta, la maggioranza Pdl-Lega e il presidente Formigoni - ha spiegato dopo due ore di discussione sull'ordine dei lavori -: noi finora abbiamo giochicchiato con il regolamento, ma c'è un problema politico che riguarda la maggioranza che governa la Regione Lombardia e da voi oggi c'è un atteggiamento di debolezza clamorosa".

e.roncalli

© riproduzione riservata