Mercoledì 14 Marzo 2012

Imu al 4‰, Federconsumatori:
«Bene la proposta del Comune»

L'Imu al 4 per mille sulla prima casa - che verrà applicata a Bergamo - piace a Federconsumatori, che plaude alla proposta del Comune. «La decisione di applicare l'aliquota minima prevista per legge (4 per mille) su questo bene primario - dice l'associazione - è una scelta coraggiosa e va sostenuta».

«Anche in considerazione - prosegue Federconsumatori - del fatto che la casa, anche se “l'unica”, è già tartassata da una serie infinita di balzelli, non ultimo, per chi abita in Bergamo, quello fatto pagare dalla Legge Regionale che istituisce e regolamenta i vari  Consorzi di Bonifica».

«Mentre consideriamo accettabile - conclude l'associazione - la revisione del catasto, che riporta ad una cifra  più realistica il valore delle rendite immobiliari, riteniamo eccessiva la discrezionalità lasciata alle singole amministrazioni comunali di applicare aliquote differenti di Imu».






Federconsumatori Bergamo

r.clemente

© riproduzione riservata