Lunedì 26 Marzo 2012

Danno fuoco a un'auto:
33enne arrestato a Telgate

Con un complice aveva dato fuoco a una Ford Ka che era parcheggiata in strada a Telgate. Ma al 33enne è andata male, perché i carabinieri lo hanno arrestato poche ore più tardi. L'incendio è divampato domenica, 25 marzo, intorno alle 23,50.

La Ka era parcheggiata in via Ponte Gobbo: i due complici sono arrivati poco prima della mezzanotte con il volto nascosto da passamontagna. Hanno sparso liquido infiammabile e poi gli hanno dato fuoco: quindi si sono dileguati.

Il proprietario dell'auto, subito informato, ha chiamato i carabinieri: si tratta di un cittadino indiano di 36 anni. Probabilmente è riuscito a fornire informazioni utili ai militari, che poco più tardi hanno arrestato un connazionale dell'uomo.

Anche lui indiano, 33 anni, è finito in manette con l'accusa di incendio doloso: il complice invece è ancora ricercato. Per spegnere le fiamme, in via Ponte Gobbo a Telgate, sono invece intervenuti i vigili del fuoco di Bergamo.

r.clemente

© riproduzione riservata