Sabato 28 Aprile 2012

Luzzana risolve il giallo dei boati
È tutta colpa di una valvola idrica

Aerei che sorvolano a bassa quota Luzzana? Terremoti locali? Addirittura fantasmi che muovono i mobili? Macché, macché... Niente di tutto questo, solo una valvola difettosa del bacino idrico, che verrà sostituita a breve. Sembra risolversi così l'enigma dei rumori misteriosi in località Costa a Luzzana, suoni sinistri che hanno tenuto in apprensione per un mese un centinaio di persone.

Il giallo dei rumori andrebbe quindi verso una soluzione definitiva, anche se negli ultimi giorni il fenomeno si è acutizzato come spiegano i residenti: «L'altra sera la mia vicina è uscita di casa urlando, in lacrime, perché la sua casa tremava - spiega uno dei residenti di via Costa -. E anche noi negli ultimi giorni abbiamo notato che i rumori e i tremori crescevano di intensità e di durata».

E con l'aumentare dell'intensità dei rumori e dei tremori, aumenta in via Costa anche la preoccupazione. Ma la situazione sembra volgere per il meglio, come fanno sapere dagli uffici di Uniacque: l'origine dei rumori, infatti, dipenderebbe dal bacino posto proprio sopra la località Costa, con la tubazione che dal versante montuoso scende e porta l'acqua dall'altra parte della valle passando proprio sotto la strada.

«I nostri tecnici hanno fatto un sopralluogo qualche giorno fa - spiega uno dei funzionari di Uniacque - e hanno visto che la valvola che regola l'afflusso di acqua nella tubatura è difettosa. Quando si apre manda troppo velocemente l'acqua nella tubazione, tutto questo con una pressione di otto atmosfere: questo provoca dei tremori che causano i rumori che si sentono da alcune settimane».

Leggi di più su L'Eco di sabato 28 aprile

m.sanfilippo

© riproduzione riservata