Lunedì 30 Aprile 2012

Fondi dalla Regione: in bici
da Bergamo a Valbondione

Quasi 10,5 milioni di euro per le Comunità montane bergamasche. Il finanziamento fa parte delle risorse incluse nei Piani integrati di sviluppo locale (Pisl) che, a livello regionale, prevedono un investimento di 90 milioni di euro.

I 15 progetti della Comunità montana dei laghi bergamaschi hanno ottenuto risorse per 2.259.304 euro. L'intervento più oneroso della Comunità riguarda i lavori di restauro e adeguamento alle norme di sicurezza di una scuola dell'infanzia e secondaria di primo grado.

I soggetti attuatori sono il comune di Tavernola Bergamasca (capofila) e quello di Parzanica, mentre l'importo del progetto è di 1,8 milioni di euro di cui 290 mila garantiti dai Piani integrati di sviluppo locale.

In Valle Seriana il progetto più oneroso è il completamento della ciclovia attuato dalla Valle stessa. Si tratta della realizzazione della pista ciclopedonale all'interno della pineta di Clusone, Piario e Parre per connettere la pista proveniente dalla bassa valle con la pista, ancora in fase di realizzazione, dell'alta valle.

Al termine dei lavori si avrà un unico tratto di pista ciclabile tra Bergamo e Valbondione, per una lunghezza complessiva di 57 chilometri. L'importo del progetto è interamente coperto dai fondi Pisl, 800 mila euro.

Leggi tutto su L'Eco di Bergamo del 30 aprile

r.clemente

© riproduzione riservata