Lunedì 30 Aprile 2012

Tanta gente per la Bmx: la pioggia
non ferma le esibizioni e la gara

Il balzo finale è di Roberto Cristofoli (Bmx Ciclistica Olgiatese) che vince il tricolore nella gara più attesa e chiude un weekend all'insegna dello spettacolo, con tante emozioni, salti a non finire, sorpassi mozzafiato, e un fascio di luce gettato sul mondo della Bmx.

Emblematica a tal proposito l'esibizione fuoriprogramma del funambolico atleta di casa Fabio Limonta che ha dato un tocco di colore alla manifestazione esibendosi tra lo stupore generale in un backflip, un “giro della morte” in volo che ha strappato applausi a scena aperta.

I Campionati Italiani Assoluti organizzati dal Team Le Marmotte e disputati sulla pista BmxZone di Loreto, hanno rappresentato la consacrazione in terra orobica di questa disciplina e di un movimento che sta crescendo a gran velocità.

La riposta del pubblico è stata positiva, con una buona affluenza sia sabato in occasione dei titoli italiani Cruiser e Time Trial, sia ieri, nonostante una fastidiosa pioggerella mattutina, con i tricolori veri e propri (da Esordienti a Master) di Bmx.

Insomma, il mix di gioco e agonismo, di tecnica e velocità che la Bmx incarna è piaciuto ai bergamaschi. Quasi 300 atleti si sono esibiti sulla pista di Loreto, provenienti da tutta Italia compresa la lontanissima Sicilia presente con una folta rappresentanza di Biker.

Leggi tutto su L'Eco di Bergamo del 30 aprile

r.clemente

© riproduzione riservata