Sabato 05 Maggio 2012

Incendio doloso in via Paleocapa
Tre intossicati, nessuno è grave

Un incendio di origine dolosa si è scatenato in via Paleocapa 11, a Bergamo, venerdì 4 maggio verso le 23,30. Diversi testimoni hanno visto un tizio sospetto uscire dall'androne delle scale e in breve un fumo intenso ha avvolto l'esterno dell'edificio. Tre intossicati, nessuno grave.

Si tratta di un poliziotto della Volante intervenuta, una ragazzina che abita al primo piano e che s'è agitata molto e un ragazzo. Il poliziotto, che era entrato nello stanzino dove sono state apppiccate le fiamme, è stato trasportato ai Riuniti, mentre i due giovani sono stati soccorsi sul posto con l'ossigeno.

Sul posto tre mezzi dei pompieri, due volanti, una pattuglia dei carabinieri, tre ambulanze e la pattuglia dell'esercito. L'edificio non è stato evacuato, ma i pompieri hanno controllato i vari appartamenti per vedere se c'era qualche anziano intossicato a letto.

Sono subito scattate le indagini e sembra che ci siano buone probabilità d'individuare l'incendiario. Il piromane, che ha agito per motivi ancora misteriosi, ha aperto un idrante e allagato uno stanzino di proprietà condominiale, dove è custodito vario materiale, e ha appiccato le fiamme prima di dileguarsi. Il fumo ha invaso tutta la tromba delle scale propagandosi anche all'esterno.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata