Lunedì 07 Maggio 2012

Orio, giovedì 10 maggio
la cerimonia per Ilario Testa

Si terrà giovedì 10 maggio, alle 12,30, la cerimonia di intitolazione a Ilario Testa della sala partenze «food curt» in area Schengen dell'aeroporto di Orio al Serio.

Ilario Testa è stato per quindici anni presidente di Sacbo, società di gestione dello scalo orobico. La decisione dell'intitolazione era stata assunta a febbraio dal consiglio di amministrazione presieduto da Miro Radici, che ha raccolto la proposta formulata dagli azionisti e approvata all'unanimità.

A Ilario Testa, che dal 1993 al 2008 ha guidato la società di gestione aeroportuale per cinque mandati consecutivi, è stato così riconosciuto il merito di aver intuito le potenzialità di mercato del traffico aereo low cost e definito l'accordo con il vettore Ryanair che il 14 febbraio 2012 ha celebrato il decennale di inizio delle operazioni di volo sull'aeroporto di Bergamo Orio al Serio.

Ilario Testa, scomparso nel luglio 2010 all'età di 85 anni, ha condotto una luminosa carriera manageriale, ricoprendo il ruolo di amministratore delegato della Dalmine per poi assumere l'incarico di presidente di Sacbo, accompagnando l'aeroporto agli eccellenti risultati gestionali che hanno permesso di posizionarlo al quarto posto  nella classifica degli scali nazionali in termini di movimento passeggeri.

In ragione delle sue qualità manageriali, Ilario Testa era stato insignito nel 2006 della laurea honoris causa in ingegneria gestionale dall'Università degli Studi di Bergamo. Il suo nome resterà ora legato al corpo centrale del nuovo terminal.

r.clemente

© riproduzione riservata