Venerdì 11 Maggio 2012

In Comune ci si stressa poco
Economi e vigili poco soddisfatti

I dipendenti comunali meno stressati? Quelli che lavorano nell'area Istituzione servizi alla persona e alla Direzione generale. I meno soddisfatti? Chi opera presso il comando di Polizia locale e Protezione civile, all'area Politiche del territorio e all'area Risorse finanziarie.

A stabilire il livello di stress un'indagine del Comune di Bergamo a cura di Sintesi Spa, sulla «rilevazione delle percezioni del rischio stress lavoro correlato». Dall'analisi dei dati, a parte qualche caso di media criticità, che richiede «interventi mirati, rapidi e monitoraggio», per i dipendenti comunali che hanno partecipato all'indagine, Palazzo uffici è un buon ambiente di lavoro.

«Il livello delle risposte è buono – afferma Marcello Moro, assessore al Personale del Comune di Bergamo –. Sappiamo comunque che insieme dobbiamo migliorare. La rilevazione è stata portata avanti con grande scrupolo e ha visto una partecipazione degna di nota. La nostra intenzione, sin dal principio, era che non si trattasse di un mero adempimento di legge, ma di un lavoro ambizioso, base da cui partire con una seconda fase, in cui ci apriremo a proposte migliorative».

Per giungere alla definizione dei livelli di stress, un team di professionisti ha predisposto precise domande su diverse tematiche, sullo sviluppo di carriera, il ruolo ricoperto, l'interfaccia casa-lavoro, il carico di lavoro, l'orario di lavoro e le qualità delle relazioni. E proprio su questo ultimo punto, si concentrano i livelli di stress più alti.

Leggi di più su L'Eco in edicola venerdì 11 giugno

a.ceresoli

© riproduzione riservata