Giovedì 07 Giugno 2012

Tentorio in dialetto a «Striscia»
per la scuola di magistratura

Si sa che Tentorio e Pirovano, e non solo loro dalle nostre parti, sono ai ferri corti con il governo e con il ministro Severino che ha deciso di spostare la scuola di magistratura da Bergamo a Firenze, nonostante gli accordi del 2008 e le risorse finanziarie già spese (si parla di circa 700 mila euro).

Nella trasmissione di mercoledì 6 giugno di «Striscia la notizia», il popolare tg satirico di Mediaset ha dedicato un servizio - intitolato «Spreco milionario» - proprio al caso della scuola di magistratura inviando a Bergamo uno dei suoi investigatori di punta, Charlie Gnocchi, che ha convinto il sindaco Tentorio a lanciare un appello al ministro Severino nientemeno che in dialetto bergamasco (con traduzione simultanea di Charlie Gnocchi).

Tentorio ha parlato proprio in bergamasco, anche se ha concluso il suo sintetico appello al ministro in italiano, come potete vedere e sentire nel divertente video. Intanto Bergamo attende che Roma si decida ad ascoltarla. Per evitare l'ennesimo spreco di soldi pubblici.

Guarda il video: clicca qui

m.sanfilippo

© riproduzione riservata