Lunedì 11 Giugno 2012

Trenord ordina 10 nuovi treni
Serviranno i pendolari lombardi

Trenord ha ordinato 10 nuovi treni per i pendolari: l'investimento è di 67 milioni di euro, saranno consegnati in 20 mesi. Si tratta di treni a 5 carrozze per i pendolari lombardi. L'iniziativa rientra nel piano di rinnovamento del materiale rotabile per il servizio ferroviario regionale per il quale la società costituita nel maggio del 2011 ha stanziato 485 milioni fino al 2015.

I treni saranno consegnati in 18 – 20 mesi. Il primo entrerà in esercizio entro la fine del 2013. Si tratta del modello Coradia Meridian della Alstom, lo stesso attualmente in uso per il servizio del Malpensa Express da Milano Cadorna e da Milano Centrale in 14 esemplari; il nuovo treno differirà da questo per la configurazione degli interni, che sarà specifica per il servizio ad alta frequentazione dei pendolari.

Tecnicamente, sarà Fnm a esercitare l'opzione prevista nel contratto quadro con Alstom e Trenord li affitterà. È lo schema europeo delle Rosco, rolling stock company, società di leasing di materiale rotabile: Fnm (Rosco) li acquista sulla base dell'impegno di Trenord a corrisponderne un canone d'affitto (leasing) a copertura integrale dell'investimento.

Secondo l'amministratore delegato di Trenord Giuseppe Biesuz “pur in un contesto difficile, Trenord sta confermando le sue linee di azione per il miglioramento della qualità del servizio pendolare in Lombardia, con l'importante supporto di Regione Lombardia che ha confermato fino al 2015 i suoi impegni anche finanziari per il miglioramento del servizio”.

r.clemente

© riproduzione riservata