Zogno, una frana sulla strada
Senso alternato anche mercoledì

Frana sulla strada provinciale 470, che porta in Valle Brembana. Intorno alle 12.30 alberi, sassi e terriccio si sono riversati sulla carreggiata poco prima della località Tre Fontane di Zogno. Dopo una chiusura totale, dalle 13 si viaggia a senso unico alternato con lunghe code.

Zogno, una frana sulla strada Senso alternato anche mercoledì

La pioggia ha causato una frana sulla strada provinciale 470, che porta in Valle Brembana. Intorno alle 12.30 alberi, sassi e terriccio si sono riversati sulla carreggiata poco prima della località Tre Fontane di Zogno. Dopo una chiusura totale, dalle 13 si viaggia a senso unico alternato.

La frana è scesa all'altezza del distributore Esso del paese dove il muro di contenimento che costeggia la strada non ha retto dopo la continua pioggia di queste ore: a crollare una porzione di muro di sostegno del pendio posato a monte della sede stradale. Circa 30 metri cubi di materiale è finito su entrambe le corsie. Subito la strada è stata chiusa al traffico - sia verso la Valle sia verso Bergamo - e sul posto i tecnici della protezione civile, i vigili del fuoco e gli agenti della polizia locale di Zogno sono intervenuti per ripulire una corsia e attivare così il senso unico alternato.

Tutti i detriti sono stati quindi posizionati sulla seconda corsia: immediati i lavori per la rimozione totale del materiale e la messa in sicurezza della carreggiata, attività che richiederanno del tempo. Nel frattempo la circolazione è a rilento con lunghe code sia verso la Valle sia verso Bergamo. Sono stati anche posizionati dei massi per tamponare possibili nuove microfrane che potrebbero andare a cadere nuovamente sulla carreggiata.

La Provincia di Bergamo ha informato che i lavori di messa in sicurezza del muro proseguiranno anche nella giornata di mercoledì e il transito sarà sempre garantito a senso unico alternato regolato da impianto semaforico. «Evidentemente si registreranno disagi per la circolazione - comunicano da via Tasso - in quanto la strada e giornalmente interessata da circa 20.000 veicoli».

© RIPRODUZIONE RISERVATA