Sabato 23 Giugno 2012

Paganica, ecco il palazzetto:
alla cerimonia anche il vescovo

Il Palazzetto dello sport all'Aquila è pronto. Sabato il presidente della Caritas diocesana bergamasca, monsignor Maurizio Gervasoni, ha simbolicamente consegnato all'arcivescovo dell'Aquila, monsignor Giuseppe Molinari, le chiavi del centro sportivo.

La struttura è stata costruita grazie ai fondi raccolti dalla sottoscrizione aperta dalla Caritas e dall'Eco di Bergamo dopo il terremoto. Chiavi che raccontano di una solidarietà nata da una tragedia come il sisma del 6 aprile 2009 tra Bergamo e l'Abruzzo.

Ma anche chiavi che aprono le porte di un luogo di aggregazione intorno allo sport e di relazioni da ritrovare. Il centro sportivo è stato costruito anche grazie all'appoggio del Comune, della Provincia e della Camera di Commercio di Bergamo che sabato hanno inviato a Paganica una nutrita delegazione.

La cerimonia ha visto anche lpresenza del vescovo di Bergamo, mons. Francesco Beschi: il nuovo palazzetto dello sport è stato intitolato a «Papa Giovanni XXIII»

Tutto su L'Eco di Bergamo del 24 giugno

r.clemente

© riproduzione riservata