Martedì 03 Luglio 2012

A Branzi un nuovo agriturismo
I primi «clienti»? Due ladri

Sabato, alle 16, con la benedizione del parroco, un buffet e una dimostrazione di mungitura (con la possibilità di prova per i bambini), aprirà l'agriturismo «Alle baite», il primo della Val Fondra. Ma durante il cantiere i ladri hanno rubato attrezzi per 15 mila euro.

L'alta Valle Brembana, pur ricca di allevamenti e attività agricole, è in realtà sempre stata povera di agriturismi. Fino a oggi, infatti, se ne contava solo uno, quello di Ferdy, con le versioni di Lenna e Ornica.

E proprio dal maestro degli agriturismi Ferdy, i titolari dell'attività di Branzi hanno cercato di imparare. Roberta Ceruti, 27 anni, neomamma di Michele, è originaria di Lurano ma da alcuni anni vive in valle dove ha aperto un'azienda agricola. Con lei Alex Quarteroni, 36 anni, di Ornica, allievo di Ferdy.

Nel giro di un anno hanno recuperato una vecchia stalla e un territorio da tempo abbandonato, appunto dove sorgeva il «Baitù». Il colpo alcune settimane fa: e due autori del colpo, arrestati recentemente in Valtellina e portati in carcere a Sondrio, sono due marocchini trentenni.

Tutto su L'Eco di Bergamo del 3 luglio

r.clemente

© riproduzione riservata