Martedì 03 Luglio 2012

Lovere, rapina una banca
con i carabinieri a 100 metri

Bandito solitario in azione lunedì alla Banca di Valle Camonica, in via Marconi a Lovere, a pochi passi dalla stazione dei carabinieri e dal municipio. Armato di taglierino e camuffato con parrucca, occhiali da sole e cappellino, ha fatto irruzione nell'istituto di credito alle 12,30 e si è fatto consegnare dai due impiegati 5.000 euro.

Una rapina lampo, probabilmente compiuta da un professionista, che in pochi minuti ha effettuato il colpo scappando poi a piedi. I dipendenti hanno immediatamente chiamato il 112, sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione di Lovere che hanno effettuato le prime indagini.

Le immagini delle telecamere di sorveglianza hanno registrato tutto e sono a disposizione per ricostruire l'esatta dinamica della rapina e, soprattutto, per cercare di dare un nome al ladro. È la prima volta che lo sportello della Banca di Valle Camonica viene preso di mira dai rapinatori.

Il malvivente non ha avuto nessun timore nemmeno del fatto che la filiale dista circa un centinaio di metri dalla stazione dei carabinieri.

Tutto su L'Eco di Bergamo del 3 luglio

r.clemente

© riproduzione riservata