Martedì 31 Luglio 2012

«Stappa & Vinci», ma è una truffa
Federconsumatori avvisa i cittadini

Anche a Bergamo diversi consumatori sono stati colpiti dalla truffa del fantomatico «Stappa & Vinci» che promette l'assegnazione di favolosi premi. A segnalarlo è Federconsumatori Bergamo che spiega la vicenda: «Con la pubblicità di una società di distribuzione vini (fasulla), si inducono gli ignari consumatori a “grattare” sotto il tappo della bottiglia raffigurata nel coupon allegato alla rivista per scoprire il premio vinto. Una volta “grattato”, la risposta è sempre “Complimenti hai vinto”; con aggiunto un codice da comunicare tramite il numero telefonico 02/99339933 per sapere subito in cosa consiste la vincita ottenuta. I premi in palio sono prestigiosi: mediamente si “vince” un iPhone, ma per ricevere quanto promesso bisogna però fornire telefonicamente i propri dati anagrafici e relativo indirizzo cui far pervenire il premio». Qui scatta l'imbroglio: «Di fronte al nulla (nessun premio è stato consegnato) si versa il prezzo di telefonate su linee a pagamento. I costi di questa procedura variano dai pochi euro sino a alcune decine di euro. L'alternativa è quella di spedire con lettera r/r il coupon integro e debitamente compilato in stampatello a “Riserva Castellini – “Concorso Stappa e Vinci”, via Delle Acque 6 . Bolzano Vicentino (VI) - continua ancora Federconsumatori -. Il problema è che chi ha spedito quanto richiesto si è visto restituire la raccomandata per compiuta giacenza».

Federconsumatori, nel fare conoscere quanto succede, invita coloro che fossero incappati nel raggiro a segnalarlo ai propri sportelli e, soprattutto, scrivere ai responsabili delle riviste in cui si trovavano i coupon «tarocchi»… per invitarli ad una maggiore attenzione, per evitare di contribuire a carpire la buona fede dei propri lettori.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata