Martedì 07 Agosto 2012

Il «Centro Don Palla» a nuovo
Il grazie a un gruppo di volontari

Perché tutti gli ospiti siano di serie A. È questo il motivo per il quale di recente al centro sociale per anziani «Don Palla» di Piazza Brembana sono stati messi a nuovo gli arredamenti e l'impianto elettrico di 34 camere, equivalenti a 60 posti letto.

A spiegare l'intervento il presidente del centro, Piero Busi: «La struttura originaria, con 85 posti letto, è stata ampliata di recente per poter accogliere 103 ospiti. La zona nuova era ovviamente più moderna di quella esistente e per poter dare un servizio di qualità a tutti gli ospiti abbiamo deciso di rimodernare con letti, armadi e accessori nuovi tutte le camere della struttura».

L'intervento di restyling dell'arredamento, dell'attrezzatura nelle camere e dell'impianto elettronico, e la realizzazione del controsoffitto nei corridoi, è costato 350 mila euro. Le opere di tinteggiatura delle pareti, invece, sono state realizzate gratuitamente da alcuni imbianchini dell'alta Valle Brembana, ponendo attenzione ai colori per dare massimo livello di gradevolezza all'ambiente.

I lavori di riqualificazione della struttura originaria sono terminati da poco, ma al centro «Don Palla» continuano i lavori di ampliamento. «La zona ex novo non aveva accesso dall'interno per i fornitori e per le autolettighe – spiega Busi –, quindi stiamo realizzando un accesso carrabile che parte dalla strada pedonale che collega Piazza Brembana con Valnegra». Eseguiti dalla ditta Antonio Regazzoni di Olmo al Brembo, i lavori hanno un costo di 250 mila euro.

e.roncalli

© riproduzione riservata