Lunedì 20 Agosto 2012

L'ozono sale alle stelle
A Calusco i livelli più alti

Caldo feroce e soprattutto ozono. E' ormai allarme per i livelli di questo «gas naturale» che può mettere a dura prova soprattutto i bambini, chi ha problemi respiratori e chi fa attività all'aria aperta. Negli ultimi giorni, la centralina di rilevamento della qualità dell'aria di Calusco d'Adda ha registrato i valori più alti arrivando a superare la soglia din informazione.

Mentre le polveri sottili si mantengono ben al di sotto del valore limite, si è registrato un vero e proprio innalzamento - peraltro prevedibile - dell'ozono. A Calusco d'Adda sono stati toccati nella giornata di domenica 19 agosto 181 microgrammi per metrocubo d'aria, contro i 180 della soglia di informazione. E' andata peggio sabato 18 agosto: 190 microgrammi.

Anche a Osio Sotto il valore dell'ozono si sta pericolosamente avvicinando alla soglia dei 180 microgrammi (172 microgrammi sabato, 168 microgrammi domenica). In città (via Goisis): domenica 129 microgrammi, sabato 126 microgrammi.

e.roncalli

© riproduzione riservata