Lunedì 20 Agosto 2012

«Ha lasciato la riva dell'operosità»
Sarnico dà l'addio a Piero Galizzi

Parrocchiale di San Martino gremita questa mattina a Sarnico per i funerali di Pierino Galizzi, presidente di Gapi Group di Castelli Calepio, gruppo industriale della Rubber valley con 700 dipendenti. “Pierino era figlio di pescatori del lago”, ha sottolineato all'omelia il parroco don Luciano Ravasio, “proprio ai pescatori che Gesù si rivolse affinché lo seguissero come discepoli, dicendo loro, lasciate il lavoro, le reti, le barche in legno e seguitemi nella mia missione. Andiamo sull'altra riva. Anche per Pierino è stato così. Gesù lo ha chiamato prendendolo per mano nella sofferenza. Vieni, lascia la riva dell'operosità, del lavoro e seguimi nel regno dell'eternità e della pace eterna».

Il lungo corteo funebre ha preso il via dalla sua abitazione di via Faletto, aperto da 25 gagliardetti dei gruppi alpini. Pierino Galizzi era mancato lo scorso 16 agosto, a seguito di una lunga malattia. Figlio di una famiglia di pescatori, i “Castelì” e cresciuto nel centro storico di Sarnico, si era imposto come imprenditore creando nel '62 la Gapi, diventata negli anni azienda di successo internazionale del comparto delle guarnizioni industriali.

e.roncalli

© riproduzione riservata