Lunedì 20 Agosto 2012

Mega rissa in piazza Cavour
Un arrestato e un denunciato

Erano una decina, tutti ubriachi, e se le sono date di santa ragione, nonostante il caldo opprimente di domenica 19 agosto, ore 15,45, non inducesse a scaldarsi ancor di più. Piazza Cavour è diventata un campo di guerriglia e alla fine sul campo sono rimasti in due.

Sì, perché, nonostante sia arrivate le Volanti della polizia per raffreddare gli animi, un polacco e un 21enne italiano, A. B., di origine bielorussa residente a Mapello, hanno continuato imperterriti a menarsi, fino a quando non sono stati divisi dalle forze dell'ordine.

Alla fine il polacco è stato soltanto denunciato, mentre l'italo-bielorusso, con già due precedenti per rissa alle spalle, è stato arrestato. Per lui anche due denti e un labbro rotti, per il polacco ecchimosi varie.

Il 21enne è stato processato per direttissima lunedì 20: per lui obbligo di dimora, divieto di uscire nelle ore notturne e processo aggiornato al 27 settembre.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata