Lunedì 03 Settembre 2012

Benzina, finiti i supersconti
Tu come affronti l'autunno?

Il brusco risveglio dagli sconti sulla benzina self service riporta gli automobilisti alla realtà di una situazione invariata quanto al caro carburanti sulla rete servita nazionale. Secondo Quotidiano Energia, i prezzi di punta di benzina e diesel non scendono infatti dagli elevati livelli attuali, rispettivamente 2,019 e 1.853 euro/litro.

Quanto alle medie, siamo rispettivamente a 1,931 e 1,815 euro/litro, anch'esse stabili. In base a quanto risulta in un campione di stazioni di servizio che rappresenta la situazione nazionale per il Servizio Check-Up Prezzi QE, il prezzo medio praticato della benzina (sempre in modalità "servito") va oggi dall'1,924 euro/litro di Esso all'1,931 di TotalErg e IP (no-logo a 1,824).

Per il diesel si passa dall'1,808 euro/litro di Tamoil all'1,815 di TotalErg e Q8 (no-logo a 1,703). Il Gpl infine è tra 0,750 euro/litro di Esso ed Eni e 0,771 di Shell (no-logo a 0,773).

L'ultimo week-end di promozioni si è concluso con lunghe file ai distributori, e anche qualche rissa per l'ultimo pieno a prezzo scontato.

Ora bisogna affrontare l'autunno. Tu cosa farai per combattere il caro benzina? Più mezzi pubblici, bicicletta, motorino o altro? Raccontacelo scrivendo un commento a questa notizia

r.clemente

© riproduzione riservata