Sabato 08 Settembre 2012

Attenzione alla velocità:
arrivano altri 21 speed check

Sono in arrivo 21 speed-check, le discusse colonnine antivelocità, in sette degli otto paesi che fan parte dell'Unione intercomunale dei Colli. Gli impianti saranno installati ad Albano, Bagnatica, Brusaporto, Cenate Sotto, Cenate Sopra, Gorlago e Torre de' Roveri: l'iniziativa si inserisce nel progetto nazionale «Noi sicuri».

San Paolo d'Argon è l'unica Amministrazione comunale dell'Unione intercomunale che ha scelto di non aderire al progetto: non installerà gli speed-check pur non rinunciando alla sicurezza stradale. Al posto delle colonnine arancioni, San Paolo d'Argon preferisce realizzare dossi e attraversamenti rialzati per tutelare pedoni e ciclisti.

La presentazione del progetto è stata fatta alla sede della Polizia dei Colli. Alla base del progetto c'è uno studio del traffico, che ha analizzato la velocità di alcuni mezzi in alcuni punti strategici dei paesi dell'Unione.

A Gorlago e a Torre de' Roveri è andata la maglia nera. I conducenti più indisciplinati – al vaglio dell'analisi – hanno attraversato via Roma a Gorlago e la loro velocità ha superato di oltre il 70% il limite previsto dal codice della strada.

Leggi tutto su L'Eco di Bergamo dell'8 settembre

r.clemente

© riproduzione riservata