Martedì 25 Settembre 2012

Calvenzano, investito da un'auto
Muore un operaio 57enne di Vailate

Tragedia della strada nella Bassa Bergamasca. Un operaio di Vailate è morto dopo essere stato investito da un'auto - una Volkswagen Golf condotta da un 37enne di Rivolta d'Adda - lungo la ex provinciale 185.

La disgrazia è accaduta martedì mattina attorno alle 7,30 a Calvenzano. Sul posto sono intervenuti la Polizia Stradale di Bergamo e un'ambulanza della Croce Rossa di Treviglio.

La vittima è un 57enne di Vailate (Cremona). Al momento dell'incidente stava recandosi al lavoro nella zona industriale di Calvenzano. Si tratta di Tiziano Pasquato, operaio per la «Moreschi» di Arzago d'Adda, ma con un sito produttivo anche a Calvenzano, dove appunto si stava recando il Pasquato quando è avvenuto l'incidente.

Celibe, l'uomo - conosciuto in paese, appassionato di calcio e consigliere della locale sezione dell'Associazione volontari del sangue - viveva solo, accanto all'abitazione delle sorella e del cognato. Ancora da stabilire la data dei funerali.

e.roncalli

© riproduzione riservata