Domenica 30 Settembre 2012

Martinengo diventa «Città»
E' la 4ª della Bassa Bergamasca

Una lapide a ricordo dell'evento collocata sulla facciata del municipio, il nuovo gonfalone e la fascia del sindaco riadattata, sono i tre elementi che hanno caratterizzato la cerimonia di conferimento del titolo di città a Martinengo, andata in scena in mattina nel centro storico. 

Martinengo con i suoi 10.247 abitanti, diventa così il quarto comune della Bassa bergamasca a fregiarsi del titolo norifico, dopo Treviglio, Romano e Caravaggio. Un programma intenso e sentito quello di oggi, segnato dal corteo per le vie centrali, dalla messa nella chiesa parrocchiale e quindi dai discorsi di rito e dalla consegna di atestati di riconoscenza alle forze del'ordine e associazioni.

A fare gli onori di casa il sindaco Paolo Nozza che dal palco appositamente allestito in piazza Maggiore ha dichiarato: «Martinengo ha meritato questo titolo per la sua ricca e pregiata storia, per i suoi monumenti, per l'arte che i nostri concittadini hanno saputo esprimere nella letteratura, nella pittura e nella musica. È anche il riconoscimento ai martinenghesi, che hanno contribuito a far crescere Martinengo».

e.roncalli

© riproduzione riservata