Martedì 16 Ottobre 2012

Curno, schianto sull'ex statale
3 auto coinvolte, un ferito grave

E' ricoverato in prognosi riservata agli Ospedali Riuniti Bergamo il 58enne di Brembilla che martedì mattina è rimasto coinvolto in un grave incidente stradale nel quale è rimasta ferita anche una giovane donna 35enne di Dalmine.

L'incidente è accaduto verso le 8 sulla Villa d'Amè-Dalmine all'altezza della ditta Ropeca. In quel momento da Dalmine direzione Valbrembo percorrevano la ex statale una Fiat Punto guidata dal 58enne di Brembilla che per cause ancora da accertare ha tamponato l'auto Toiota Yaris condotta da una giovane 35enne residente a dalmine che stava svoltando per raggiungere, forse il posto di lavoro che si trovava sul lato opposto della strada.

Sempre sulla provinciale stava transitando, in direzione Dalmine, una Jeep Amarok che si èfermata per alcuni secondi al fine di permettere alla Yaris di attraversare la strada. Invece sembra che la Fiat Punto abbia tamponato la yarus che è finita contro la Jeep guidata da un 51enne di Lumezzane (BS). Subito è stato dato l'allarme e allertato il 118. Nel giro di dieci minuti è arrivata sul posto dell'incidente l'auto medicalizzata e due ambulanze e i Vigili del fuoco. La giovane è uscita dall'abitacolo con le sue gambe invece il 58enne che aveva perso conoscenza è stato aiutato dai pompieri. Le ambulanze hanno portato, in codice rosso al Riuniti la persona che era al guida della Fiat Punto che aveva riportato delle serie ferite. Invece la giovane donna è stata trasportata al Policlinico san Pietro.

Illeso il guidatore della Jeep Amarok. Per l'uomo di Brembilla i medici si sono riservati la prognosi, invece la giovane donna ricoverata al Policlinico san Pietro ne avrà per alcuni giorni, ma le sue condizioni non sono gravi I rilievi sono stati effettuati da una pattuglia della Polizia locale di Curno che hanno regolato il traffico sempre intenso su questa arteria. La viabilità è ritornata normale dopo un'ora quando i mezzi dell'autofficina Zambelli di Treviolo hanno rimosso i tre veicoli coinvolti nell'incidente che sono stati messi sotto sequestro.

Remo Traina

r.clemente

© riproduzione riservata