Lunedì 22 Ottobre 2012

Gazebo della Lega in città
Circa mille firme raccolte

Sono circa mille le firme che la Lega, impegnata da sabato nei gazebo per promuovere tre proposte di legge e coinvolgere i lombardi sul futuro della Regione, ha raccolto in città. Dalla mattina fino alla sera di domenica, in alcuni dei banchetti a Bergamo, si sono registrate code: le persone arrivavano già sicure di voler sottoscrivere le proposte: che il 75% delle tasse possano restare nelle Regioni dove vengono versate, il all'Imu e il referendum su euro ed Europa.

Inoltre, parola ai cittadini sul futuro della Lombardia: hanno potuto indicare la data per le elezioni e il candidato ideale. Quasi un plebiscito ha indicato Roberto Maroni come l'uomo giusto per la corsa verso il Pirellone. Dodici i gazebo sparsi per la città tra sabato e domenica, con circa 60 militanti impegnati nella raccolta firme. Complessivamente in Provincia, si sono contati 350 gazebo. È già previsto che la campagna del Carroccio prosegua anche nelle prossime settimane.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata