Domenica 28 Ottobre 2012

Nuova sede renziani a Bergamo
«Per cambiare anche la regione»

«Con Matteo Renzi parte un percorso di cambiamento della politica nazionale, ma anche della Regione Lombardia»: è la prospettiva indicata sabato 27 ottobre da Alessandro Frigeni, vicesegretario del Partito democratico, in occasione dell'inaugurazione della sede del Comitato provinciale «Bergamo per Matteo Renzi» in via Palma il Vecchio 95. A pochi metri da quella del Comitato pro Bersani, inaugurata nei giorni scorsi.

All'incontro erano presenti, tra gli altri, i promotori del Comitato: oltre a Frigeni, anche Marcello Saponaro, già consigliere regionale, e Vladimiro Lanfranchi. «Durante l'ultimo anno – ha sottolineato Frigeni – c'è stato un entusiasmo crescente culminato con la presenza di Matteo Renzi alla Fiera di Bergamo il 22 settembre scorso; in questi mesi abbiamo raccolto l'adesione di un numero crescente di persone. Renzi ha il coraggio di sfidare l'apparato del partito».

«Sono tanti - ha continuato Frigeni - gli imprenditori e i professionisti attenti al programma e al progetto di Renzi, ma in questo percorso c'è la presenza anche di tanti giovani e donne, categorie per le quali il programma proposto dal sindaco di Firenze prevede interventi di sostegno e di promozione».

Frigeni ha concluso sottolineando che «tutti insieme possiamo riuscire a cambiare il nostro Paese, la politica e anche la Regione Lombardia per la quale si voterò nei prossimi mesi». La campagna elettorale di Renzi, ha aggiunto Saponaro, «è molto coraggiosa perché si scontra con la struttura e la burocrazia del partito. Al contrario noi vogliamo liberare il nostro Paese dai tanti lacci che lo frenano».

Leggi di più su L'Eco di domenica 28 ottobre

m.sanfilippo

© riproduzione riservata