Lunedì 29 Ottobre 2012

Valbrembo, furto da 5.000 €
Colpi a vuoto a Mozzo e Treviolo

«È il quarto furto in dieci anni». L'abitazione di C. L. - nella zona residenziale di Valbrembo, vicino alla Villa d'Almè-Dalmine - sabato sera è stata per l'ennesima volta presa di mira dai ladri.

«Ero fuori a cena con mia moglie – racconta – e i malviventi, probabilmente dopo aver controllato che in casa non ci fosse nessuno, sono entrati in azione. Hanno scardinato la porta d'ingresso e, una volta dentro, hanno messo a soqquadro tutto».

Secondo un primo inventario, i ladri hanno portato via un iPad nuovo, catenine, anelli e altri monili per un valore che si aggira intorno ai 5 mila euro, oltre a una quindicina di t-shirt riposte nell'armadio.

È andata invece male a quattro ladri su una Mercedes Classe A grigio metallizzato (risultata rubata) che hanno tentato furti in due abitazioni di Treviolo e Mozzo durante lo scorso fine settimana. Sono stati visti dal padrone di casa che ha chiamato i carabinieri. È intervenuta una pattuglia della stazione di Curno che ha intercettato la Mercedes, l'ha inseguita per qualche chilometro e ha preso il numero di targa, ma i ladri hanno spinto l'acceleratore a tavoletta e sono riusciti a fuggire.

Sempre gli stessi hanno ritentato il colpo sabato sera, verso le 22,30, in via Industria a Mozzo. Due malviventi sono rimasti in auto e altri due si sono arrampicati sulla recinzione, ma il cane da guardia in giardino ha fatto il suo dovere e si è messo ad abbaiare.

Tutto su L'Eco di Bergamo del 29 ottobre

r.clemente

© riproduzione riservata