Martedì 30 Ottobre 2012

Il calendario 2013 della Polizia
per il progetto Unicef in Tanzania

Il dipartimento della pubblica sicurezza ha realizzato anche per il 2013  un calendario della Polizia di Stato. L'iniziativa è stata presa in considerazione del successo ottenuto negli scorsi anni con le iniziative attuate in collaborazione con l'Unicef, che hanno permesso di finanziare alcuni progetti per l'assistenza all'infanzia in Thailandia, Cambogia, Benin, Moldavia, Congo, Guinea Bissau, Indonesia, Sud Sudan, Bangladesh e Camerun.

Anche per il nuovo anno il calendario avrà come titolo “C'è piuù sicurezza insieme». Il  ricavato verrà destinato a diversi progetti di solidarietà tra i quali quello dell'Unicef  per sostenere il progetto “Acqua e igiene nelle scuole” in Tanzania. In quel paese un terzo delle morti dei bambini è legato a contaminazione oro-fecale dell'acqua e alla scarsa igiene, pertanto servizi igienici ed educazione all'igiene nelle scuole permetterà di contrastare tale condizione; il 20% delle scuole ha un solo bagno ogni 100 bambini ed in molti casi uno ogni 500, mentre molte altre sono del tutto prive di acqua o bagni separati per maschi e femmine.

La vendita dei calendari della polizia di stato 2012 ha permesso di devolvevere circa 240.000 € al progetto Unicef  per il Camerun destinato a contrastare la malnutrizione infantile; infatti in quel Paese muoiono ogni anno circa 106.000 bambini al di sotto dei 5 anni, principalmente a causa della scarsità di alimenti, di abitudini nutrizionali inadeguate e di carenza dei servizi medico-sanitari essenziali.

Tutti coloro, anche privati cittadini, che intendano acquistare il calendario potranno versare l'importo di 8 € (otto euro)  per  la  versione  del  calendario da  parete,  di  € 6 (sei) per quello da tavolo e di € 6 (sei) per il planning,  sul c/c postale nr. 745000 intestato a “Unicef comitato italiano”, con l'indicazione del numero di calendari desiderati. La causale è: “Calendario della Polizia di Stato 2013 per il progetto Unicef in Tanzania”.

Dopo aver effettuato il versamento è necessario recarsi in Questura presso l'U.r.p.-ufficio relazioni con il pubblico per prenotare i calendari previa esibizione della ricevuta di versamento. Il termine ultimo per richiedere il calendario è il 21 novembre 2012.

r.clemente

© riproduzione riservata