Giovedì 01 Novembre 2012

Cimitero chiuso, niente sepoltura
Ma Tentorio apre l'area islamica

Yassin Giovanni, 10 anni, figlio di un turco ora cittadino italiano e di una bergamasca, potrà essere sepolto nel cimitero islamico di Colognola. Ufficialmente l'area islamica non è ancora aperta perché tuttora in attesa di modifiche alla convenzione tra Comune di Bergamo e Centro islamico.

Ieri i genitori avevano chiesto il nulla osta per la sepoltura, ma dal Comune erano stati avanzati dubbi sul rilascio vista la mancanza della convenzione.

A quel punto è intervenuto direttamente il sindaco Franco Tentorio che ha sbloccato la situazione. Visto il caso molto particolare, ha portato in Giunta la richiesta di consentire la sepoltura del bambino nell'area islamica.

Non ci sono state barricate politiche o ideologiche e il via libera è stato votato all'unanimità. Tentorio: «È una questione di civiltà».

Leggi di più su L'Eco di Bergamo in edicola

e.roncalli

© riproduzione riservata