Lunedì 12 Novembre 2012

Brucia canna fumaria a Fonteno
Festa di laurea rovinata

Una festa di laurea che poteva finire davvero male. A Xino di Fonteno l'alba di domenica mattina è stata particolarmente movimentata: è bruciato il tetto di una baita per il surriscaldamento della canna fumaria. L'allarme è scattato alle 4,30, quando i vigili del fuoco volontari di Lovere hanno ricevuto una richiesta di intervento.

Qui una compagnia di amici stava festeggiando una laurea e verso le 4 del mattino i ragazzi stavano andando a dormire. Raggiungendo le camere però si sono accorti che dal tetto proveniva parecchio fumo: la canna fumaria si era surriscaldata e aveva intaccato la copertura. I vigili del fuoco di Lovere sono intervenuti con i loro mezzi fuoristrada e sono riusciti a domare l'incendio in cinque ore. Le fiamme e il calore hanno distrutto cento metri quadrati di tetto. Nessuno dei ragazzi è rimasto intossicato dal monossido di carbonio.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata