Mercoledì 21 Novembre 2012

Solza e Suisio si alleano
Unificato l'ufficio tecnico

Se ne parla da tempo, ma pochi nella Bergamasca hanno deciso di fare la prima mossa. La questione riguarda la gestione associata di funzioni fondamentali e servizi per i Comuni al di sotto dei 5.000 abitanti: tra questi ci sono anche Solza e Suisio, che sono tra i primi centri ad aver scelto di «attrezzarsi» per evitare di subire in un futuro non troppo lontano imposizioni dell'alto.

«La legge stabilisce che entro il 31 dicembre 2012 i piccoli Comuni devono, in sostanza, unire almeno tre delle dieci funzioni fondamentali che svolgono, con l'obiettivo di snellire le procedure sia dal punto di vista economico che di organizzazione pratica – spiega il sindaco di Solza, nonché rappresentante Anci per i piccoli Comuni, Maria Carla Rocca –. Per questo le amministrazioni di Solza e Suisio hanno deciso di impegnarsi in una convenzione attuativa che porterà ad avere un unico Ufficio tecnico e dunque un'unica procedura per tutto ciò che riguarda la gestione del territorio, dei servizi pubblici e la protezione civile».

Tale convenzione verrà portata nei Consigli comunali di Suisio e Solza, rispettivamente domani e venerdì, con l'obiettivo di essere discussa ed approvata per iniziare da subito il percorso condiviso abbozzato negli ultimi sei mesi.

Leggi di più su L'Eco di Bergamo in edicola

e.roncalli

© riproduzione riservata