Mercoledì 21 Novembre 2012

Calvenzano, assalto alle poste
Malmenate le due impiegate

Momenti di tensione e paura, mercoledì 21 novembre, alle Poste di Calvenzano per una rapina alle poste nella centralissima piazzetta della Cooperazione. Due impiegate sono state strattonate da altrettanti banditi, di cui uno armato di pistola.

Erano le 13,45, poco prima della riapertura, e nell'ufficio postale erano presenti le due impiegate, una 59enne di Treviglio e una 26enne di Casirate, e la donna delle pulizie, che è incinta. All'improvviso c'è stata l'irruzione dei due malviventi a volto coperto, uno con la pistola, che hanno scavalcato agevolmente il bancone strattonando le due impiegate.

Aggredite e minacciate, le due impiegate sono state trascinate nella saletta della cassaforte, dove i banditi le hanno costrette a consegnare il denaro (il bottino non è stato ancora quantificato). Arraffato il denato, i due malviventi sono scappati a piedi.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Treviglio e di Calcio e anche l'ambulanza del 118 che ha prestato le cure del caso alle due impiegate, che lamentavano per lo più lividi sulle braccia. Nessuna delle due è stata comunque trasportata in ospedale. Nonostante non sia stata toccata dai malviventi, sotto choc anche la donna delle pulizie, una giovane donna incinta.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata