Sabato 01 Dicembre 2012

Perde ai videopoker, aggredisce il barista
A Trescore manette per un 35enne

Ha cominciato a giocare ai videopoker e a bere, finché si è trovato ubriaco e più povero di circa 400 euro: a quel punto se l'è presa prima col gestore del bar, pretendendo la restituzione del denaro, e poi al loro arrivo anche coi carabinieri di Trescore Balneario.

In manette per resistenza e lesioni è finito D. C. D., romeno di 35 anni, incensurato e residente a Paderno Dugnano, che sabato mattina è stato processato per direttissima. L'episodio è avvenuto venerdì sera, al Fata Morgana di Trescore: il romeno ha patteggiato sei mesi di reclusione, con il beneficio della pena sospesa.

fa.tinaglia

© riproduzione riservata