Sabato 08 Dicembre 2012

Lettere e minacce a dj Francesco
Una 42enne nei guai per stalking

La procura della Repubblica di Como ha notificato l'avviso di fine indagini per stalking a una 42enne napoletana, Rosaria De Crescenzo, accusata di avere inviato migliaia di lettere di insulti e minacce a Francesco Facchinetti, il dj, cantante e conduttore televisivo di Mariano Comense figlio di Roby Facchinetti dei Pooh.

L'avviso di chiusura indagini le è stato notificato nel carcere di Palermo, dove la donna è reclusa per il tentato omicidio della madre. Sono circa un migliaio le lettere che la donna avrebbe inviato a Facchinetti nella sua casa di Mariano Comense a partire dal 2006.

Lettere inviate da Napoli prima e da Palermo poi che contenevano insulti, minacce e foto hard. In un caso, la donna aveva inviato allo showman il ritaglio di giornale che riportava del suo tentativo di uccidere la madre dando fuoco alla casa, a Napoli.

Facchinetti aveva presentato denuncia, e la Procura di Como aveva aperto l'inchiesta ora conclusa.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata