Domenica 30 Dicembre 2012

Autopsia sul corpo del pensionato
morto dopo otto ore in ospedale

È in programma lunedì 31 dicembre l'autopsia sul corpo di Santino Cossali, il 65enne pensionato di Clusone morto sabato 29 al nuovo ospedale di Bergamo 8 ore dopo un incidente in scooter avvenuto in una galleria della provinciale 35 tra Clusone e Rovetta.

Le condizioni del pensionato, che aveva urtato un'Opel Astra verso le 10, non erano sembrate preoccupanti, ma le sue condizioni sono improvvisamente peggiorate al Giovanni XXIII e il 65enne è morto alle 18,20. L'ipotesi più probabile è che il pensionato sia deceduto a causa delle lesioni interne accusate nell'incidente, ma una risposta più precisa la darà l'autopsia.

Santino Cossali, sposato e padre di due figlie, era una persona molto nota a Clusone e in alta valle avendo lavorato per molti anni come cuoco in diversi hotel. La sua grande passione era la pesca. La data dei funerali non è stata ancora fissata, sarà stabilita dopo l'esame autoptico.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata