Martedì 01 Gennaio 2013

Centinaia sulla Croce del Formico
Panorama mozzafiato il 1° gennaio

Un appuntamento ormai irrinunciabile per centinaia di escursionisti e un'occasione per aprire il nuovo anno in un contesto certamente suggestivo. Si è ripetuta la mattina del 1° gennaio la tradizionale celebrazione della messa in vetta al Pizzo Formico, che si ripete ormai da 43 anni.

Ad avviare la celebrazione fu don Martino Campagnoni, direttore del Patronato San Vincenzo di Clusone, che nel 1970 trasformò in pellegrinaggio l'abitudine di salire sul Formico con alcuni amici la mattina di Capodanno. Don Martino è arrivato puntuale anche quest'anno.

La bella giornata ha concesso a tutti un panorama mozzafiato, compreso un cielo reso terso dal vento gelido che ha messo alla prova i presenti. Don Martino ha ricordato che nel 2013 la Croce del Pizzo Formico, alta 19 metri, celebra l'ottantesimo compleanno.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata