Sabato 12 Gennaio 2013

Ferisce col coltello figlia di 4 mesi
dopo lite con il marito: arrestata

Ha ferito con un coltello da cucina la propria figlia di 4 mesi, colpendola al collo. Per fortuna la ferita non è risultata letale per la bambina, che non è in pericolo di vita. La madre, una donna di origine sudamericana e residente a Bergamo, è stata tratta in arresto dai carabinieri della locale compagnia con l'accusa di tentato omicidio.

L'episodio si è verificato sabato 12 gennaio nell'abitazione della donna, al culmine di una violenta lite con il marito. La sudamericana, trentenne, in preda a un raptus ha afferrato il coltello e inferto il fendente al collo della bimba. Il marito l'ha immobilizzata e ha dato l'allarme.

La piccola è stata traportata all'ospedale Papa Giovanni con un'ambulanza del 118. All'abitazione sono subito arrivati i carabinieri, che hanno arrestato la donna, in stato confusionale.

m.sanfilippo

© riproduzione riservata