Giovedì 24 Gennaio 2013

In pullman il viaggio è «green»
Arrivano altri bus a metano

Si viaggia a metano. Sono in arrivo dodici autobus nuovi di zecca, più sei autosnodati usati che andranno a sostituirne altrettanti a gasolio. Si viaggia green quindi, ma con un occhio anche al portafoglio, il che non guasta in tempi di spending review e tagli.

L'Atb rinnova il parco mezzi grazie a un finanziamento della Regione di oltre 2,2 milioni, ma mettendoci anche di tasca propria e puntando anche all'usato sicuro. La delibera per i dodici mezzi nuovi di zecca è passata in Giunta comunale.

È l'assessore alla Viabilità Gianfranco Ceci a snocciolare le cifre della «flotta» a servizio dell'area urbana: «Sono 193 mezzi, tutti omologati euro 3,4,5. I bus hanno un'eta media di 9 anni; per il 94,3% sono predisposti per il trasporto dei disabili e climatizzati per l'82,9%».

Le risorse date da Palazzo Lombardia verranno così suddivise tra i soci di Atb consorzio: 1, 6 milioni circa per i 9 autobus destinati ad Atb servizi; 337.669 a Sab autoservizi per due autobus e 188.834 ad Autoservizi Locatelli per un mezzo.

Tutto su L'Eco di Bergamo del 24 gennaio

r.clemente

© riproduzione riservata