Mercoledì 30 Gennaio 2013

Piantagione di marijuana in casa
denunciato un 26enne a Lallio

All'interno della sua abitazione di Lallio aveva allestito una piantagione di marijuana. Quindici piantine rigogliose: un «orto» del tutto particolare, della serie dal produttore al consumatore. I carabinieri hanno fatto irruzione mentre fumava con un amico.

I militari della compagnia di Treviglio sono entrati in azione nella serata fra lunedì e martedì. Un rapido controllo e hanno scoperto che, sotto la luce delle lampade che le tenevano al caldo, c'erano la bellezza di 15 piante di marijuana.

Il 26enne era in compagnia di un amico pizzaiolo, intento a «gustare» il proprio particolare prodotto. L'ispezione dei carabinieri ha portato alla luce il raccolto: 140 grammi di foglie nascoste in varie scatole in tutta la casa.

È scattato anche un controllo personale: nascosta nella biancheria intima il 26enne aveva anche tre grammi di cocaina. Per lui è scattata una denuncia per la piantagione abusiva della marijuana.

r.clemente

© riproduzione riservata